Contatti e FAQ
...Cover 
...Home Sito Westie Amico Mio 
...Home Expo Westie Brico Mio 
...Aforisma 
...Presentazione 
...Vorrei un Westie 
...La Storia... i miei Westies 
...Albero Genealogico 
...Videoteca del Sito 
...Il mio Diario di Bordo 
...News dal... Mondo Animale 
...News dal... Mondo Cinofilo 
...Schede di Medicina Veterinaria 
...Schede di Cultura Cinofila 
...Brutta Esperienza? Raccontala! 
...La Leggenda... il Ponte Arcobaleno 
...Di Tutto un Po' 
...Ti Consiglio! 
...Ti Piace? 
...Ti Piace... Tanto Tanto? 
...Contatti 
...Mappa del Sito 
...Prima di Uscire... 
.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
x
 
CUCCIOLI DISPONIBILI      
 
TEST ESENZIONI 
I genitori dei nostri cuccioli, sono stati sottoposti ai test di controllo esenzioni per le patologie genetiche specifiche per la razza West Highland White Terrier, ovvero: 
• Oculopatie Ereditarie 
• Lussazione della Rotula 
• Necrosi della Testa del Femore 
Il risultato dei test è stato certificato ufficialmente e viene allegato in copia nella cartella documenti a corredo dei cuccioli. 
 
CARATTERISTICHE DELL'ALLEVAMENTO 
 Un allevamento amatoriale serio, non sempre ha cuccioli "disponibili". 
 I nostri cuccioli nascono-crescono-vivono in casa a contatto con la famiglia umana e canina e non in capannoni esterni e/o isolati dalla casa. 
 I nostri cuccioli non vivono nella segatura lurida di urina/feci e neppure tra giornali  freschi di inchiostro di stampa a base di petrolio. 
 I nostri cuccioli vivono e crescono in nursery pulite ed addestrati, già nelle primissime settimana di vita, a distinguere dove "sporcare": no dove si dorme, no dove si mangia, no dove si gioca e... sì nel "wc privato". 
 I nostri cuccioli vengono sottoposti a: Stimolazione Sensoriale Ambientale, Musica Terapia e Rumor Terapia, Cromo Aroma Terapia, BioSensor Program e Giochi Attivazione Mentale. 
 
INFO & PRENOTAZIONI 
 Tramite email o telefono: leggere attentamente le FAQ sottostanti. 
 E' gradita una presentazione via email. 
 Non si fisseranno appuntamenti prima dei 30 gg. di vita dei cuccioli.  
 Già dalla data del parto e fino alla data di partenza, i pelosetti vivranno 24/24ore sotto le cinque telecamere del... "BIG BROTHER WESTIE" per la gioia di tutti i visitatori!!! 
 Non spediamo cuccioli e non li cediamo ad allevamenti. 
 In basso, dopo le faq, alcune foto delle ultime cucciolate.  
 
IN BREVE... UN CONSIGLIO 
 Hai già scelto la razza che desideri. 
 Inizia a guardarti attorno, visitando allevamenti e conoscendo allevatori, 
 Scegli quello che ti piace di più, nonché quello che ti da maggior affidabilità. 
 Infine, se non appartieni al gruppo dei... "tutto e subito"... attendi pazientemente. 
.
 
 
FAQ  -  RISPOSTE "VELOCI" A... DOMANDE "VELOCI"...  
 
 
  • PRIMO CONTATTO  -  Per ovvii motivi, non rispondo a mail anonime e neppure a mail che riportano esclusivamente richieste di prezzi!!! 
  • Sei seriamente interessato ad un cucciolo? 
    Bene, "apriamo" un contatto, scrivimi e parlami di te. 
    Inviami anche un numero di telefono fisso, così ci “conosciamo” direttamente a voce! 
     
  • INFORMAZIONI IN GENERALE  -  Nel frattempo ti invito, se non l’hai già fatto, di visitare attentamente il mio sito che è molto articolato e distribuito su oltre 200 pagine e, per non “perdersi”, conviene consultare la mappa. 
  • Il mio sito non è “l’enciclopedia del westie”, però... è un buon inizio per saperne un po’ di più! 
     
  • ETA’ DI ADOTTABILITA’  -  La normativa vigente, vieta giustamente la cessione di un cucciolo prima del compimento dei 60 giorni di vita (dopo la prima vaccinazione).  
  • I miei cuccioli saranno adottabili dall'età di circa 70 giorni: svezzati, sverminati (3 volte), vaccinati (1^ vaccinazione), con il libretto sanitario, con il microchip, già iscritti all'anagrafe canina e con il pedigree. Verranno reciprocamente sottoscritti, inoltre, tutti i documenti formali della cessione. 
     
  • IMPRINTING DAL BRANCO  -  In questi primi mesi di permanenza della nostra casa, i cuccioli riceveranno un imprinting fondamentale per la loro vita futura, non solo dalla madre, ma... anche dal padre e dai quattro “zii”!  
  • In questo modo impareranno a rapportarsi sin da piccoli ai loro simili. 
    Saranno, appunto, “influenzati” positivamente da questo apprendimento, tutta la loro vita di relazione ne avrà un importante giovamento. 
     
  • SAPER ASPETTARE  -  Se hai deciso che il westie è... il cane della tua vita, informati benissimo sull’allevamento più idoneo. 
  • Se il cucciolo non è disponibile immediatamente... pazienta e non pressare... sicuramente, non te ne pentirai! 
     
  • DISPONIBILITA’ IMMEDIATA  -  Purtroppo, durante la “ricerca” di un cucciolo, ci si può scontrare con il problema della non disponibilità immediata!  
  • Alcune persone, abituate al “tutto e subito”, fingono d’ignorare che la nascita di una “creatura” non è il prodotto di una catena di montaggio e preferiscono cedere alla “tentazione” del cucciolo già disponibile in “vetrina”! 
    Alimentando “coscientemente” il turpe mercato dell’importazione clandestina che... fortunatamente oggi, è anche un reato perseguibile dalla legge! 
     
  • PREZZO INDICATIVO  -  Sei “impaziente” di sapere subito il “prezzo” di un cucciolo nato nel mio allevamento... indicativamente, si aggira intorno ad una cifra medio/alta. 
  • Comunque, prima di parlare di prezzo, gradirei conoscere di persona gli “aspiranti genitori adottivi” dei miei westini! 
     
  • "LISTINO" PREZZI DEI WESTIE - Proprio per i patiti delle cifre... ecco delle approssimative (dipende molto dalle Regioni) "tariffe": 
  • CAGNARI................................€ 500,00 / 700,00
    Non sapete cos'è un "cagnaro"!!! Di solito si parla di trafficanti dei paesi dell'Est, ma... abbiamo anche dei nostri "galantuomini" o "gentildonne" che non sono da meno! 
    Ecco, questo è un esempio: un servizio di StrisciaLaNotizia del 13/12/2011, che tratta di un sequestro di centinaia di cuccioli in provincia di Modena... non servono altri commenti!!! Solo una bella "gabbia"... per l'allevatore e poi... buttare la chiave! 
    FAMIGLIE PRIVATE..........€ 800,00 / 1100,00 
    I cuccioli sono con pedigree o senza; solitamente i privati amano molto i loro cagnolini, ma hanno poca esperienza su: gravidanza e salute della puerpera (vedi p.e. eclampsia, ipocalcemia), parto, svezzamento, ecc.; molti pensano che il "tutto" sia una passeggiata ed il più delle volte affrontano questo miracolo della natura con incoscienza ed egoismo... della serie: "almeno una volta nella vita, voglio provare questa esperienza", ma... hai chiesto alla tua cagnetta se anche lei ci tiene così tanto?!? 
    ALLEVAMENTI....................€ 1200,00 / 1800,00  (ed anche oltre, in alcuni "casi") 
    Il pedigree è d'obbligo e con esso tutte le formalità di rito previste, l'aspetto sanitario dovrebbe essere tutto ok, però... purtroppo, come dice il proverbio: l'occasione fa l'uomo ladro, si potrebbe anche dire... l'ingordigia fa l'allevatore disonesto!!! 
    Per cui, occhi apertissimi, "ricerca" in internet e leggi tutto quello che c'è scritto in rete sotto il nome dell'allevatore con cui stai "parlando"! 
    ATTENZIONE... NOTA BENE: ai sensi del DL n°529 del 30/12/1992 è vietata la vendita di animali sprovvisti di pedigree, è concessa esclusivamente la richiesta di un rimborso per le spese sostenute (e documentate da certificazione idonea) per assistenza veterinaria, vaccinazioni e microchip... in poche parole: solo un paio di centinaia di euro!!! 
     
  • PREZZI D’AFFARE  -  Ti voglio mettere all'erta... non ti fidare di "offerte" di cuccioli a prezzo d'affare: dietro c'è sempre l'imbroglio e la poca serietà, un cucciolo di razza ha sempre dei costi di riguardo che... garantiscono la buona salute e lo standard di razza! 
  • Un esempio un po' “imbarazzante”, ma... che rende l'idea: non si può desiderare una "ferrari" e sperare di comprarla al prezzo di una "utilitaria"! 
     
  • PREZZI A... FINE DI LUCRO -  Qualcuno mi dice che ha  problemi economici ad acquistare un cucciolo, io ne ho acquistati sei!!!  
  • Perché? Perché ho “investito” in piacere ed in interesse... e qui veniamo al punto del solo a "fine di lucro". Dove è scritto che è sbagliato crearsi una corretta e legale attività che permette anche di “arrotondare” una piccola pensione (pagandoci ovviamente le tasse)?!? 
    Quelli che... dicono che non lo fanno a scopo di lucro, spesso, sono i più scorretti e menzogneri: sono quelli che speculano maggiormente e sfruttano all’inverosimile i loro cani. 
    Quelli che... “moltiplicano” i cuccioli, quelli che importano cuccioli illegalmente (e con dolo fanno credere che sono nati nel loro allevamento). 
    Quelli che... quando gli stalloni e le fattrici non servono più e sono in condizioni pietose, se ne liberano velocemente! 
    Sono onestissima, quindi, ad ammettere, senza falsi pudori, anche l’aspetto “commerciale” del mio allevamento. 
    Basta leggere in internet quali e quante “porcheria” alcuni fanno senza vergognarsi neppure un po’ e... dovrei essere io a vergognarmi? 
    Non credo proprio... utilizzo il mio sito per dare il massimo di informazione, senza nascondere nulla... neppure le problematiche... tutto come una “vetrina”!!! 
    Perché dovrei... “svendere” un mio cucciolo, frutto di tanto amore e sacrificio? 
     
  • VENDITE "RATEALI" e  RICHIESTE DI SCONTI  - Addirittura siamo arrivati alle finanziarie che prestano i soldi per l'acquisto del cucciolo... per il momento non voglio affrontare l'argomento di questa "pratica" dall'aspetto etico... bello come, come un dito in un occhio!!!  
  • Ma... azzarola... se non ci sono i soldi per comprare un cucciolo... come si pensa di poterlo mantenere dopo?!? 
    Un cucciolo che entra in casa è una "cosa viva" che, per tutto il periodo che starà con noi, andrà seguito nel migliore dei modi: alimentazioni, prevenzione, giochi ed accessori vari, ecc. Facciamo un "tremendo" esempio... se la settimana dopo che ti sei indebitato/a per l'acquisto, il cucciolo cade e si frattura qualche osso... ed il veterinario ti dice che "deve" operare per forza, con grandi costi... che fai ti indebiti ancora un pochino... oppure "butti" il giocattolo rotto??? 
    Non è assolutamente fantasia... cerca in internet la tristissima storia del "cucciolo rottweiler Pocchio"!  
    Per gli sconti invece... preferisco non parlare, per rispetto ai miei cuccioli ed anche ai miei clienti... non faccio "nessuna differenza" sotto l'aspetto commerciale!  
    Per l'aspetto affettivo... beh... per i cuccioli qualche differenza mi "batte nel cuore", ma... neppure sotto tortura dirò mai per chi "tifo" od ho "tifato" di più! 
     
  • CUCCIOLI METICCI CERTI  -  Per questi motivi, mi sento di consigliarti la valida ed umanissima alternativa del cucciolo meticcio! 
  • Però... occhio anche qui: ti consiglio di affidarti a canili "veramente" seri che danno e che pretendono anche le dovute garanzie, da chi si rivolge a loro per adottare il pelosino! 
    Una “creatura” del canile, non potrebbe sostituire il westino che desideri tanto?!? 
    Ok... non ti voglio colpevolizzare in questo: ognuno di noi è liberissimo fare quello che si sente dentro, però... per poter essere felice con il tuo cucciolo di westie... potresti e “dovresti” iniziare a fare come la famosa “formichina”... risparmia sulle eventuali futilità che “oggi” ti concedi... metti da parte e così un giorno sarai doppiamente orgoglioso/a... avrai esaudito il tuo sogno senza ricorrere alla “rischiosa” ricerca del cucciolo in “saldo”!!! 
     
  • CUCCIOLI DI RAZZA INCERTI  -  Se il “problema” dei cuccioli meticci è il non sapere come si svilupperanno in temperamento e fisicità... la stessa identica cosa è ravvisabile nei cuccioli di razza di provenienza dubbia o ignota perchè... il “dio denaro” non guarda in faccia nessuno, figuriamoci un... cucciolo!  
  • Certa gente... non ha proprio idea del significato della parola “etica”!!! 
     
  • NEONATO E CUCCIOLO  -  Hai già un "cucciolo d'uomo" di pochi mesi da accudire amorevolmente: sei sicura di riuscire ad accudire un "cucciolo di cane" con lo stesso interesse ed amore senza, nel frattempo, "rubare" delle cure al bimbo?!? 
  • Sì perchè... non so se hai già gestito cuccioli nel tuo passato, ma... un pelosino, richiede lo stesso impegno ed amore! 
    Sembrerebbe un "paradosso" da cinofila fanatica... ma, è la pura verità! 
    Per te, sarebbe come... crescere... due gemellini!!! 
    Ne avresti il tempo e la "forza"? 
    Semprechè, tu desideri che il cucciolo una volta adulto sia... forte, equilibrato ed ubbidiente! 
    Anche i cani soffrono di stress... e un cane "stressato", è veramente uno strazio da gestire! 
     
  • BAMBINO E CUCCIOLO  -  Hai un figlio? Di che età? Se ha meno di 4 o 5 anni... un consiglio: per il momento, forse è meglio l’acquisto di un bel “peluche”… se si sporca, si mette in lavatrice e, se si rompe, si mette nel bidone della spazzatura! 
  • A volte, però, ci sono bambini "pronti e preparati ad accogliere" un cucciolo... tutto, dipende dall'educazione e dalla sensibilità che la famiglia ha saputo trasmettere! 
     
     
    CUCCIOLATA DI NOVEMBRE 2015 
    .
     
     
    .
     
     
    .
     
     
    .
     
     
    .
     
    CUCCIOLATA DI AGOSTO 2014 
    .
     
     
    .
     
     
    .
     
     
    .
     
     
     
    .
     
    CUCCIOLATA DI FEBBRAIO 2014 
    .
     
     
    .
     
     
    .
     
    CUCCIOLATA DI NOVEMBRE 2013 
    .
     
     
    .
     
    GALLERIA IMMAGINI DELLE CUCCIOLATE DI MAGGIO 2013 
    .
     
     
    .
     
     
    .
     
     
    .
     
     
    .
     
     
    .
     
     
    .
     
     
     
     
    .
     
     
     
     -   Mappa del Sito   - 
    x